Archive for settembre 2009

Trend A/I ’09: Look

Cosa ci dobbiamo aspettare per questo autunno/inverno 2009?

Quali sono le acconciature più in voga e quali sono i trend del make up?

Continuo a suggerirvi ciò che riesco a scovare dalle foto in giro per il web e anche dai siti web più informati della blog sfera.

Make up: Ci troviamo di fronte a grandi novità, Chanel propone l’ombretto rosso, YSL il mascara grigio (opzione che non mi dispiace affatto, anzi), labbra assolutamente rosse e la completa assenza di sopracciglia (ok ok, permettetemelo, è un tantinino esagerato!), se non ve la sentite potete benissimo sfoltire solamente la parte in questione.

Capelli: Le bionde vanno in pensione, ora vanno le brune! Oltre a questo particolare le acconciature più in voga sono lo chignon alto e trecce laterali possibilmente lunghissime, entrambe con un effetto volutamente spettinato.

Voi che ne pensate?

VIA: Trend&thecity

Intervista: Veronica Ferraro

Proseguiamo le interviste alle fashion icons del momento con una ragazza italiana. Veronica Ferraro è una delle utenti di Flickr più seguite dalle ragazze del nostro paese, e sta spopolando ora anche sull’internazionale Lookbook.

Il suo stile? Ve lo raccontano lei e le sue foto!

Car wash..

Car wash..

Shopping meritato dopo lesame!

Shopping meritato dopo l'esame!

Only love can leave such a mark

Only love can leave such a mark

1. Iniziamo con qualcosa di personale, giusto per farti conoscere un po’ dai nostri lettori. Come ti descriveresti?

Mi descriverei in tre parole: solare, ironica e terribilmente testarda.

2. Vedendo i tuoi profili online (Flickr, Lookbook, Facebook) si capisce subito che hai una grande passione per la moda e la fotografia. Com’è nata?

La passione per la moda è quasi innata direi, fin da piccola giocavo a creare abiti per sfilate oppure indossavo i vestiti rubati dall’armadio di mia madre.
La passione per la fotografia invece è nata quasi per caso con la prima macchina fotografica regalatami da mio padre. Quando scattavo fotografie vedevo che i risultati non erano poi così male, allora ho cercato sempre di migliorare.

3. Il tuo flickr ha un successo enorme tra le ragazze italiane, così come il tuo
lookbook. Qual è secondo te la ragione? C’è qualche consiglio che daresti ad una ragazza con le tue stesse passioni?

Il mio flickr è il mio spazio d’espressione. Ogni foto racchiude una sensazione, un’emozione, un ricordo. Credo che rendere partecipi gli altri delle proprie emozioni sia il  primo passo per farli sentire più vicini a te, più interessati ai tuoi lavori.

4. Visto il grande pubblico che già hai, pensi di farne una carriera futura, o i tuoi studi ti porteranno a qualcosa di diverso?

Cerco di non fare mai progetti, perchè non so ancora veramente quello che voglio. Porterò avanti le due passioni di pari passo e poi seguirò la strada più
allettante..sempre se ce ne sarà una 😉

5. Oltre alla tua amica Chiara ci sono altri utenti di Flickr o Lookbook che apprezzi particolarmente? Cosa ti attrae maggiormente di loro?

Apprezzo moltissimo Andy T. e Frida J. di Lookbook. Adoro come sanno adottare uno stile più aggressivo o uno più bon-ton a seconda delle occasioni.

6. Quali sono i capi di abbigliamento e gli accessori che non possono assolutamente mancare nel tuo armadio?

Sicuramente non possono mancare i leggins neri e magliettone lunghe da abbinare, per uno stile più easy che prediligo in questo periodo.

7. Qualche consiglio su quelle che secondo te saranno le tendenze di questo autunno?

Borchie, borchie , borchie ovunque, come potrete notare dalle scarpe must di stagione di Christian Louboutin. E poi fantasie animalier in tutti i capi, a partire dai leggins stessi per arrivare ai foulards o addirittura alle giacche.
Insomma uno stile un po’ trash non adatto a chi non ha il coraggio di osare almeno un po’…Io non vedo l’ora di farlo! 🙂

Ringrazio ancora Veronica per la disponibilità!

Add to FacebookAdd to NewsvineAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Furl

I flashback di Carrie

Alcuni outfit di Carrie dal set del sequel di Sex and the City

Alcuni outfit di Carrie dal set del sequel di Sex and the City

Pare proprio che la crisi economica colpirà anche una delle shopaholic più accanite! Dalle immagini provenienti dal set del sequel di Sex and The City vediamo infatti Carrie riproporre outfit di qualche serie anno fa.

L’immagine di sinistra ci mostra infatti un look totalmente anni ’90, con tanto di pancia di fuori, mentre quella di destra il famoso paper dress di Galliano che ha fatto impazzire migliaia di donne durante la terza serie (’99-’00).

Che sia il lancio del nuovo trend per la P/E 2010?

Add to FacebookAdd to NewsvineAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Furl

Swarovski After Midnight

La nuova clutch da sera After Midnight

La nuova clutch da sera "After Midnight"

Le borsette Swarovsky sono da sempre più dei gioielli che dei semplici accessori. Una delle ultime arrivate è la “After Midnight” (letteralmente “Dopo Mezzanotte”), tanto bella quanto inarrivabile. Il prezzo è infatti della bellezza di $4,600.

Per un’occasione speciale? Diciamo anche unica.

VIA || BagBliss

Add to FacebookAdd to NewsvineAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Furl

Le Gossip Girls prima della fama

Ora sono fashion icons, ognuna con il suo stile ben definito, impeccabili. Ma come erano Leighton Meester (Blair), Blake Lively (Serena) e Taylor Momsen (Jenny) prima dell’avvento mediatico di Gossip Girl?

WWD a “riesumato” un’intervista del 2007, un mese prima della premiere della serie, prima che Eric Daman (il costumista) le aiutasse a trovare uno stile anche fuori dal set.

Leighton avrebbe voluto avere un sacco di soldi per potersi permettere un guardaroba come quello di Blair, Blake non riusciva a capire da sola quello che le stava bene e Taylor si sentiva ancora un’outsider perchè portava vestiti vintage mentre tutti i compagni erano accessoriati dalla Abercrombie da testa a piedi.

Come sono cambiati i tempi no?

Ecco comunque qualche foto di allora.. un altro mondo vero?

Taylor Momsen in Catherine Malandrino (cardigan in cashmere) e Development by Erica Davies (salopette)

Taylor Momsen in Catherine Malandrino (cardigan in cashmere) e Development by Erica Davies (salopette)

Blake Lively in Alexander Wang

Blake Lively in Alexander Wang

Leighton Meester in Sass & Bides (top) e 3.1 Phillip Lim (gonna)

Leighton Meester in Sass & Bide's (top) e 3.1 Phillip Lim (gonna)

VIA || WWD

Add to FacebookAdd to NewsvineAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Furl

Un appello a tutti

Oggi e domani si terrà a Roma la Conferenza Internazionale contro la Violenza sulle Donne, per pubblicizzare la quale il Dipartimento delle Pari Opportunità ha fatto una richiesta semplicissima: indossare qualcosa di bianco nel corso delle giornate, dimostrando così solidarietà.

E’ così che su suggerimento di Tuzi è partita questa idea tra le blogger italiane, nella speranza che il maggior numero di persone fossero coinvolte, e iniziassero a pensare bene alle problematiche che affliggono, talvolta segretamente, tante donne nel nostro paese.

Italian Bloggers Contro la Violenza sulle Donne

Sonia, Mariù , Tuzi, Guady, Federica, Valentina, Siboney

Myriam, Cècile, Punkie, Student Flair , Valentina, Iole, Pillole di Moda, Miky, Carmen, Nathalie, The Cupcake Diary

Novità A/I ’09: i flared leggings

sdfsdf

I flared leggings

Visto che i jeggings non erano abbastanza audaci, e i fringe leggings erano troppo da malati di mente, perchè non trovare un altro paio di leggings per questo inverno che arriva?

Facciamo allora un salto indietro fino agli anni ’70, ed eccoci ai flared leggings, letteralmente “leggings svasati”. Praticamente ogni blog di moda della rete ne parla male. Riusciremo veramente a sottrarci?